MODULO MACS IN CASCATA

Sistemi di moduli macs in cascata a controllo elettronico per produzione istantanea di ACS

Informazioni tecniche

MODULO MACS IN CASCATA

Caratteristiche

Produzione istantanea di ACSGaranzia europea

Download

Scheda tecnica

IMPIEGO:
Produzione istantanea di ACS con portate elevate e alti rendimenti

SCAMBIATORE, MATERIALI E FINITURE:
Circuiteria in rame, raccordi e valvole in ottone. Scambiatore a piastre saldobrasato in acciaio inox AISI 316L con miscelazione sul lato primario per l’abbattimento del rischio di incrostazioni calcaree sul lato sanitario. Struttura del modulo in PPE, con funzione di alloggiamento e coibentazione dei circuiti e dello scambiatore

INFORMAZIONI TECNICHE:
La gestione di più sistemi MACS® in cascata consente di far fronte ad elevate richieste di ACS attraverso la gestione in batteria fino a 3 moduli MACS®. Il sistema gestisce attraverso la centralina elettronica il funzionamento di ciascun modulo in base alla richiesta di ACS da parte dell’utenza. La configurazione in cascata è in grado di gestire anche l’eventuale presenza di un anello di ricircolo sanitario. L’utilizzo di più moduli MACS® in cascata permette di beneficiare di tutti i vantaggi forniti dai moduli MACS® anche in impianti che richiedono grandi portate di ACS. In particolare l’utilizzo dei moduli MACS® realizza una produzione istantanea di ACS con portate e rendimenti elevati senza quindi la necessità che essa venga accumulata. Ciò consente numerosi vantaggi come la riduzione degli ingombri, igienicità, facilità d’installazione e manutenzione, abbattimento del rischio Legionella. Utilizzando il modulo MACS® in abbinamento ad un Puffer, si accumulerà acqua tecnica anziché acqua sanitaria, aggiungendo ai vantaggi appena elencati, anche un maggiore rendimento dato dalla possibilità che l’acqua tecnica venga stoccata anche temperature piuttosto elevate

    Richiedi maggiori informazioni